ROMA candele 18.23 stelle 19.20 - MILANO candele 18.16 stelle 19.26
08 settembre 2020 — י״ט באלול ה׳תש״פ
Loading...
Percorsi ebraici2020-07-24T12:04:32+02:00

VIRTUAL TOUR    Clicca per i Virtual Tour nei luoghi ebraici d’Italia


 

SERVIZI ITINERARI EBRAICI “SORGENTE DI VITA”

ROMA – Sotto il suolo di Roma

Dal sottosuolo di Roma emergono di tanto in tanto reperti archeologici e siti ebraici più o meno antichi. Pochi anni fa è stato ritrovato, nel quartiere di Trastevere, il Campus Iudeorum, il cimitero che gli ebrei romani utilizzarono per secoli, punto di partenza per un viaggio alla scoperta delle antichità ebraiche nel sottosuolo della città. E’ lo spunto per un percorso nella catacomba di Vigna Randanini, sull’Appia Pignatelli. Accompagnata dall’archeologa Marzia Di Mento, la troupe di Sorgente di Vita ha potuto visitare in esclusiva i suggestivi cunicoli e le stanze riccamente affrescate con motivi ebraici. Utilizzata tra il terzo e il quinto secolo è una eccezionale testimonianza della storia ebraica dell’epoca. Un percorso di grande fascino, illustrato anche dal Rabbino Capo di Roma Riccardo Di Segni e dall’archeologa Daniela Rossi. Vedi il Video

ROMA – Passeggiate romane

Roma ebraica e un libro fotografico di Olek Mincer e Laura Quercioli Mincer che la ritrae. Suggestivi scatti in rigoroso bianco e nero, accompagnati da testi letterari e biblici e da tante pagine bianche su cui appuntare memorie e suggestioni. E’ lo spunto per un percorso attraverso luoghi che raccontano ancora oggi la storia degli ebrei romani, iniziata più di venti secoli fa. Vedi il video

LECCE – Turisti (non) per caso

Dall’archivio di Sorgente di Vita, un percorso alla scoperta di quel che rimane dell’antica Lecce ebraica, partendo dal Museo di Palazzo Taurino, e passando per i luoghi dell’antica giudecca. Questo peculiare aspetto del turismo nella città pugliese sta avendo un notevole successo. Complice anche il diffondersi di un interessante segmento del settore turistico nel nostro Paese, quello nei luoghi, nei quartieri e nei siti ebraici italiani, in costante crescita, come ha rivelato uno studio di settore. Vedi il Video

 

BOLOGNA – Sotto le torri

Un viaggio alla scoperta della Bologna ebraica, partendo dalle Sinagoghe e passando per il Museo ebraico e per le strade dell’antico ghetto. L’occasione per questo percorso è data dall’inaugurazione di una nuova sinagoga, nei sotterranei del Tempio di via Gombruti, un luogo di culto realizzato in perfetta armonia con i ritrovamenti archeologici di epoca romana rinvenuti nel sotterraneo. Vedi il Video

 

PITIGLIANO – La piccola Gerusalemme

Un percorso alla scoperta di un borgo tra i più suggestivi d’Italia: Pitigliano, nota anche col nome di Piccola Gerusalemme. Il paese conserva suggestive testimonianze della comunità ebraica che per secoli vi ha vissuto, tra il museo, la sinagoga cinquecentesca, la cantina del vino casher, il forno delle azzime. Un itinerario ricco di storia, tradizione e paesaggi, in un dedalo di vicoli e stradine, archi, fontane, scalinate e affacci a strapiombo. Vedi il Video

 

SONCINO – All’ombra della rocca

Dall’archivio di Sorgente di Vita, l’epopea dei Soncino, famiglia di ebrei askenaziti, fuggiti da Spira in Germania e approdati nel borgo sforzesco nel 1454. Dal primo banco di pegno alla creazione di una delle prime stamperie europee: sulle orme di Gutenberg utilizzarono i caratteri mobili per stampare Bibbie e libri ebraici e diffondere la cultura tradizionale. Nel locale Museo della stampa che compie 30 anni le curiosità di un’arte rivoluzionaria che cambiò il corso della cultura europea. Vedi il Video

 

PALERMO – Sicilia svelata

Un percorso nell’antica Giudecca di Palermo, alla scoperta di luoghi quasi sconosciuti, un antico bagno rituale, un Oratorio che diventerà Sinagoga, le prigioni dell’Inquisizione. La Sicilia infatti è stata quest’anno la capofila delle iniziative per la diciottesima Giornata Europea della Cultura Ebraica: incontri e visite guidate, concerti e spettacoli, in oltre ottanta località in Italia. La rinascita di una piccola comunità ebraica, la storia degli ebrei di Sicilia e riflessioni sul tema di quest’anno, la Diaspora, negli spazi di Palazzo Steri, per secoli sede dell’Inquisizione, oggi sede del Rettorato dell’Università. Vedi il Video

FIRENZE – Volti nella storia

A Firenze una mostra d’eccezione: due secoli di storia ebraica ricostruiti attraverso diari, documenti e fotografie. Volti noti e persone sconosciute, vicende e vite degli ebrei di Pisa, Lucca, Livorno, Firenze, Siena. Dalla Prima Guerra Mondiale al fascismo, dalle persecuzioni al dopoguerra: dagli archivi privati un ritratto corale dell’ebraismo toscano. Vedi il Video

VENEZIA – A casa del Doge

Nell’appartamento del Doge della Serenissima a Palazzo Ducale, la mostra “Venezia, gli ebrei e l’Europa”. Un viaggio fisico e virtuale in occasione del cinquecentenario del ghetto: il primo della storia, destinato a diventare il simbolo universale di segregazione e disprezzo. Un percorso che si snoda tra grandi mappe, volumi in rarissime edizioni, oggetti liturgici, dipinti importanti e ricostruzioni multimediali per raccontare la vita al tempo del ghetto e tutta la sua storia. Vedi il Video

 

MANTOVA – Ebrei a corte

Mantova, capitale italiana della cultura per il 2016: un’occasione per riscoprire la storia degli ebrei sotto i Gonzaga. Dai primi mercanti e prestatori agli ebrei di corte, una vicenda che si snoda tra accoglienza e intolleranza fino alla nascita del ghetto nel 1612. I vicoli e le piazzette sopravvissuti alla furia demolitrice del ‘900 e l’elegante sinagoga barocca accolgono turisti e visitatori attratti da questi angoli poco conosciuti della città. Vedi il Video

 

PADOVA – Storie padovane

Nella piccola sinagoga tedesca di Padova è nato pochi anni fa un nuovo museo ebraico: oggetti rituali, libri di preghiera, argenti e fotografie per raccontare la storia e la vita quotidiana di un’antica e prestigiosa comunità con l’aiuto di installazioni multimediali che danno voce a illustri personaggi del passato. Vedi il Video

 

SABBIONETA – Armonie di numeri

Sabbioneta, la città ideale creata dai Gonzaga: la ricerca della bellezza e dell’armonia nell’arte e negli spazi che ospitarono per secoli anche una piccola comunità ebraica. Lo spunto per visitarla è la grande mostra, allestita a Palazzo Ducale, dell’artista Tobià Ravà: dai numeri della Cabbalà ai pioppeti della campagna padana, il suo è un percorso artistico in continuo divenire. Vedi il Video

 

PISA – Festa in sinagoga

Dall’archivio di Sorgente di Vita, festa grande a Pisa nella sinagoga restaurata dopo otto anni di chiusura: nata nel ‘500 e rinnovata a fine ‘800, nel periodo dell’emancipazione, il tempio è il centro della vita della comunità ebraica, a pochi passi dal vecchio “Chiasso degli ebrei” dove fin dal Medioevo risiedevano le famiglie, soprattutto di origine sefardita. E all’ombra della Torre il suggestivo cimitero che sorge proprio oltre il muro di cinta della Piazza dei Miracoli. Vedi il Video

 

Seguici  

Con il patrocinio di