Chi siamo

L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane è l’Ente rappresentativo della confessione ebraica nei confronti dello Stato. Le ventuno Comunità Ebraiche presenti in Italia provvedono al soddisfacimento delle esigenze religiose e delle diverse esigenze associative, sociali e culturali degli ebrei, e costituiscono tra loro l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, espressione unitaria dell’ebraismo in Italia.

Scopo principale dell’UCEI è di promuovere l’unità degli ebrei italiani garantendo la continuità e lo sviluppo del patrimonio ebraico in ambito religioso, spirituale, culturale e sociale.

I rapporti tra lo Stato e l’Unione sono regolati da un’Intesa. Il funzionamento dell’Unione è stabilito dallo Statuto. L’Unione cura e tutela gli interessi religiosi degli ebrei in Italia; promuove la conservazione delle tradizioni e dei beni culturali ebraici; coordina ed integra l’attività delle Comunità ebraiche; mantiene i contatti con le collettività e gli enti ebraici degli altri paesi.

L’Unione riconosce la centralità dello Stato d’Israele per l’identità ebraica contemporanea e lavora per il rafforzamento dei rapporti con Israele, con la Diaspora e con ogni altro ente e organizzazione ebraica, in rappresentanza dell’ebraismo italiano.
L’Unione ha sede in Roma ma può istituire uffici decentrati a supporto delle attività delle Comunità.