Dalla Biblioteca è possibile accedere a JSTOR

libreriaL’Istituto si propone di essere un significativo punto di riferimento per la documentazione e l’informazione nel campo dell’Ebraismo.
Conservare e diffondere il proprio considerevole patrimonio storico e documentare il costante aggiornamento della conoscenza sono le principali linee di attività della Biblioteca.

Le edizioni del XX-XXI secolo affrontano principalmente i seguenti temi: Antisemitismo, Archeologia, Bibbia, Filosofia, Letteratura Ebraica, Lingua Ebraica, Storia, Shoah.

Una particolare sezione é dedicata al Libro Antico: vi sono vari testi liturgici, prevalentemente edizioni di Mishnà, Talmud, Sidurim stampati a Venezia, Mantova, Livorno.

La Sezione dei periodici raccoglie pubblicazioni italiane e straniere; alcune collezioni sono del XIX secolo. È presente una Sezione Musicale e Fotografica.
La Sezione Archivistica conserva gli Archivi dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, fino al 1986, oltre a quelli di due Comunità estinte: Pitigliano e Senigallia; sono presenti anche alcuni Archivi di persona, come quello di S.D.Luzzatto, di I. Artom e di Tullia Zevi.

Agli Utenti viene offerta assistenza e consulenza scientifica, servizio di Reference e massima disponibilità nel facilitare la conoscenza delle raccolte librarie e documentarie, segnalare strumenti di ricerca e di informazione bibliografica e nel localizare in linea i documenti posseduti da altri Istituti Culturali.

Previa autorizzazione é consentito l’uso di un proprio pc; la riproduzione dei documenti in fotocopia o in digitale, va espressamente richiesta al personale nei limiti della normativa vigente in tema di diritto d’autore e copyright ed in base al Regolamento di Istituto si effettua il ddl tramite altri Istituti.